giovedì 18 gennaio 2018

Articoli sulla storia di Cargeghe e dei suoi abitanti pubblicati sul blog

Anno 2018

L'orientamento astronomico della chiesa parrocchiale di Cargeghe ;

Cariche feudali a Cargeghe, tra gli anni 1571 e 1707;

L'inaugurazione del vecchio cimitero di Cargeghe: su campusantu 'ezzu;

I laureati cargeghesi all'Università di Sassari tra XVIII° e XX° secolo;

L'antica denominazione della principale fonte di Cargeghe: Sa funtana de Runache;

Genealogia inedita del bandito Giovanni Tolu: Tra Florinas e Cargeghe;

La Giunta Amministrativa, il Consiglio Sanitario e il Consiglio Scolastico della provincia di Sassari.

Anno 2017

Cargeghesi caduti in guerra;

La prima cronaca giornalistica della festa patronale di Cargeghe;

Indizi su una comunità corsa a Cargeghe nel XVI secolo;

Una tradizione orale cargeghese e l'epidemia di vaiolo del 1829;

Monsignor Salvatore Tolu di Cargeghe, arcivescovo arborense: 1899-1914;

Divisione dei beni del fu reverendo Luigi Pinna di Cargeghe;

A sa usansa sardisca. Memoriali settecenteschi di donazione in contemplazione di matrimonio;

Scrittura privata dei fratelli Briante, organari napoletani residenti a Sassari, per la costruzione di un organo a otto registri per la parrocchiale di Cargeghe;

Iconografia della Sacra Famiglia con San Giovannino: Cargeghe, Baccio Gorini e i Gesuiti;

La più antica testimonianza scritta del nome di Cargeghe in una mappa cartografica del 1753.

Anno 2016

Due gesuiti cargeghesi in terra di missione nelle Filippine spagnole tra '600 e '700;

Nuove acquisizioni sulla denominazione delle antiche vie di Cargeghe;

Sos Mannos: i cargeghesi più anziani tra ottocento e novecento;

Cargeghe negli atti parlamentari del Regno di Sardegna (1626-1796);

Il dottor Gavino Mulas tenne la condotta dal lontano 1956 al 1998* Commozione a Muros e Cargeghe per la morte del medico-missionario;

I cargeghesi presenti nell'Albo d'oro dei caduti della Grande Guerra;

Giovanni Tolu sui quotidiani italiani della fine del XIX° secolo.

Anno 2015

Ancora sulla chiesa di San Procopio;

Il testamento dell'avvocato don Giommaria Satta, ultimo cavaliere di Cargeghe;

La casa parrocchiale di Cargeghe, foto-inchiesta;

L'agglomerato urbano di Cargeghe tra la metà del 1500 e gli inizi del 1600;

Piccola cronaca giudiziaria cargeghese, Estratta dal quotidiano «La Nuova Sardegna», anni 1892 – 1921;

Cargeghe: com'era e com'è;

San Procopio di Cargeghe, ipotesi sull'ubicazione della chiesa rurale;

Genealogia dei Satta di Cargeghe, cavalieri del Regno di Sardegna: 1680-1831;

Morti violente a Cargeghe: anni 1571 - 1902;

Una inedita epigrafe nella parrocchiale di Cargeghe.

Anno 2014

Toponimi del territorio di Cargeghe nel XVIII secolo;

La paura del colera a Cargeghe nel 1855;

La Confraternita di Santa Croce di Cargeghe;

Le vie di Cargeghe nel 1901;

Inedite memorie parrocchiali cargeghesi tra ottocento e novecento.

Anno 2013

La peste barocca a Cargeghe;

Nuove aggiunte documentali a Baccio Gorini. Pittore fiorentino nella Sardegna tardo manierista;

Cargeghe nelle fonti documentarie: XI-XIX secolo;

La Sacra Famiglia di Cargeghe e il rettore Juan Maria del Olmo.

Anno 2011

Riflessioni sul toponimo medievale Carieke: da Kyrikos (Quirico) a Karieke (Cargeghe), un legame più che millenario.







Nessun commento:

Posta un commento